Competenze in campo. Il percorso condiviso per il rafforzamento delle competenze digitali nella PA in Puglia

Nell'ambito del progetto "Sviluppo delle competenze digitali per la PA" , tra maggio e dicembre 2021, sono state realizzare 2 edizioni del percorso online mirato al rafforzamento delle competenze digitali nelle PA in Puglia.

Si è conclusa a dicembre 2021 l’attività formativa dell’iniziativa “Competenze in campo” destinata al rafforzamento delle competenze digitali nelle PA in Puglia, organizzata nell’ambito del progetto Competenze digitali per la PA del Dipartimento della funzione pubblica, in collaborazione con la Regione Puglia.

La partecipazione della Regione Puglia al progetto “Competenze digitali per la PA”, in sinergia tra Giunta e Consiglio Regionale della Puglia, è parte integrante del processo di supporto per la transizione al digitale svolto dalla stessa Regione a favore delle amministrazioni locali con il progetto "Puglia digitale" e l'intervento "Fondo innovazione", che vede coinvolti 133 Comuni.

L’attività, avviata nel mese di maggio 2021, è stata mirata a favorire l’inserimento, nel sistema di interventi di rafforzamento della capacità amministrativa, organizzativa e digitale della PA della Regione Puglia, della metodologia e dei contenuti formativi previsti nel modello di competenze digitali del Syllabus definito dal Dipartimento della funzione pubblica Tra maggio e luglio 2021 si è svolta la prima edizione del corso “Competenze digitali di base per la PA”, dedicata ai piccoli Comuni che avevano aderito all’intervento “Fondo Innovazione” promosso dalla Regione Puglia. Visti i buoni risultati si è deciso di replicare l'iniziativa organizzando nel periodo ottobre – dicembre 2021 una seconda edizione del corso estesa a tutti i Comuni pugliesi con meno di 20.000 abitanti.

Le 2 edizioni del corso “Competenze digitali per la Pubblica Amministrazione” si sono svolte interamente online su piattaforma Moodle del Dipartimento della funzione pubblica, prevedendo la fruizione di materiali didattici multimediali (learning object) in apprendimento autonomo.

All’attività formativa hanno preso parte complessivamente 954 persone, di 122 PA tra Comuni e Regione Puglia.

I corsi in sintesi

 

  • Tempi: maggio - luglio 2021 e  ottobre – dicembre 2021
  • Numero di iscritti: 1453
  • Numero di PA: 122
  • Numero di partecipanti: 954 (fruizione di almeno 1 materiale didattico)
  • Numero di persone che hanno concluso i corsi con successo: 770
  • Durata dei corsi: 12 ore ciascuno
  • Metodologia didattica: elearning asincrono su piattaforma Moodle

Partecipazione ai corsi

 

I corsi sono durati 9 settimane ciascuno e hanno coinvolto 954 partecipanti. Di questi, 770 (80,7 %) hanno completato il corso con successo, maturando il diritto a compilare il questionario di gradimento e a scaricare l’attestato finale. Il grafico che segue riporta le percentuali di partecipanti e di fruizione dei materiali online.

CDPA Puglia

Durante il corso i partecipanti sono stati affiancati da un tutor per attività di orientamento, informazione e supporto per la soluzione di problemi tecnologici o relativi alla fruizione del corso. Il grafico che segue rappresenta l’andamento temporale della fruizione della edizione 2 del corso, evidenziando nel tempo la percentuale di utenti inattivi, utenti attivi e utenti che hanno completato il corso.

CDPA Puglia

Contenuti dei corsi

I 2 corsi, della durata di 12 ore ciascuno, sono stati organizzati in 5 moduli, corrispondenti alle aree di competenza del Syllabus:

  • Dati, informazioni e documenti informatici: saper gestire dati, informazioni e documenti informatici e saper riconoscere il potenziale degli open data per amministrazioni, cittadini e imprese
  • Comunicazione e condivisione: saper comunicare e condividere dati, informazioni e documenti con i colleghi, i cittadini, le imprese e le altre amministrazioni. 
  • Sicurezza: saper proteggere i propri dispositivi dai possibili attacchi informatici così come i dati personali e la privacy nei processi di trattamento dei dati.
  • Servizi online: saper garantire il diritto alla fruizione dei servizi on-line da parte di cittadini e imprese
  • Trasformazione digitale: conoscere le strategie e le principali tecnologie emergenti per la trasformazione digitale della pubblica amministrazione.

Gradimento

Il gradimento dei corsi, rilevato con un questionario di valutazione finale di ciascun corso, è elevato (l’indice di gradimento è 4,5 su una scala da 0 a 5).

In particolare, su una scala da 1 a 5, la media relativa alla soddisfazione dei partecipanti rispetto al raggiungimento degli obiettivi del corso è di 4,51.

Rispetto ai contenuti del corso, la maggioranza di chi ha compilato il questionario (oltre 480 su 770 rispondenti) ha dichiarato che per tutti e 5 i moduli gli argomenti sono stati trattati in maniera esaustiva e adeguata, ed ha valutato che i contenuti sono stati adeguati rispetto ai propri fabbisogni formativi.

Anche rispetto alla modalità di realizzazione dell’attività, i partecipanti hanno fornito risposte decisamente positive, valutando l’erogazione di materiali online in apprendimento autonomo come molto funzionale alle proprie esigenze di apprendimento, con una media di 4,48.

Il 68% di coloro che hanno risposto, inoltre, dichiara di essere molto soddisfatto delle funzionalità dell’ambiente online (media del grado di soddisfazione: 4,59) e dell’assistenza organizzativa e didattica (media di 4,60).